4 buone azioni per ridurre l’inquinamento

Per diminuire l’inquinamento e salvaguardare il pianeta, ecco 4 azioni che tutti possono mettere in pratica già da ora.

  • Mezzi alternativi all’automobile

Per ridurre l’inquinamento, bisogna iniziare a modificare gli stili di vita. Gran parte dei gas che scaldano l’atmosfera sono provocati dalle automobili. L’automobile andrebbe lasciata più spesso a casa dentro al garage. Per i brevi tragitti bisognerebbe andare a piedi, in bicicletta, in autobus. Chi non riesce a rinunciare all’automobile, almeno dia un passaggio ai colleghi, per esempio, così si una un solo mezzo invece che quattro.

  • Riduzione degli sprechi energetici

Tutte le volte che si acquista un elettrodomestico, meglio prestare attenzione alla classe energetica. Quando arriva il tecnico della assistenza e installazione climatizzatore Daikin Milano deve fornire solo apparecchi di classe A o superiore. Ogni apparecchio che utilizza corrente elettrica dovrebbe esser a basso consumo energetico per aiutare la salvaguardia del pianeta. Dai grandi ai piccoli elettrodomestici, meglio preferire quelli che hanno queste attenzioni in più. Spesso la qualità va di pari passo con la classe energetica perciò meglio preferire sempre i top di gamma evitando prodotti di qualità scarsa che durano anche poco e vanno ad aumentare i rifiuti di tipo tecnologico, in costante aumento per colpa del consumismo più sfrenato.

  • Fare la raccolta differenziata

Già si accennava al problema dei rifiuti nel paragrafo precedente e in questo si aggiunge di fare attenzione alla raccolta differenziata. Tutti i rifiuti vanno separati con attenzione con il preciso scopo di ridurre al minimo quelli indifferenziati che non possono esser inviati al riciclo, venir rigenerati e immessi nuovamente nel sistema produttivo, ma rappresentano solo un problema di stoccaggio.

  • Basta plastica usa e getta

Oltre a fare la raccolta differenziata dei rifiuti, bisogna fare di tutto per eliminare la plastica mono uso, uno dei nemici peggiori dell’ambiente. Per ridurre la plastica in giro si può agire in tanti modi. Per esempio, bisogna fare attenzione al packaging di quello che si compra al supermercato.