Riconnettersi con la natura grazie agli arredi di casa: come si fa

Se sei alla ricerca di soluzioni per arredare casa, sappi che oggi tra gli stili di maggiore tendenza c’è il cosiddetto urban jungle, si tratta di includere arredamenti a Roma che si sposano a tante piante, arbusti e fiori tra le mura domestiche.

Invece di lasciarle in giardino, le piante entrano tra le mura domestiche e vanno a sostituire tutti i soprammobili. Il tocco di verde è molto bello, soprattutto se lo abbini a colori come grigio, bianco, giallo.

Lo scopo di questo stile è quello di aiutarti a riconnetterci con la natura. È evidente che negli ultimi tempi molti hanno sofferto molto la mancanza con gli spazi naturali. In particolare negli ultimi periodi di chiusura, stare n città ha rappresentato per molti un fortissimo disagio. La voglia di spazi aperti e natura, ha portato quindi in casa bellissime piante dal fogliame ricco o dalle forme particolari.

La distanza tra al città grigia e caotica e la natura lontana e distante, si accorcia grazie a nuove soluzioni, ormai in tute le più grandi città del mondo c’è molta voglia di natura e di riconnettersi con il verde, motivo per cui nascono nuovi centri urbani con tanto verde. Se il verde no c’è a livello strada, i progettisti lo mettono davvero dappertutto. Basti pensare al bosco verticale, cioè dei super appartamenti di lusso sulle cui mura sterne crescono alberi e piante.

Altro esempio sono gli orti e giardini urbani che vengono collocati sui tetti di palazzi a casa. È una delle tante soluzioni innovative per risolvere il problema.

Quando si parla di verde e arredamenti a Roma green, no si fa solo riferimento allo stile in sé ma c’è molto altro ancora. I temi della sostenibilità ambientale è evidente che oggi stano a cuore a sempre più persone. Per tale motivo, un arredo green è anche sostenibile perciò predilige arredamenti a Roma realizzati con materiali sostenibili o riciclati. Sono immancabili poi delle soluzioni pensate per risparmiare energia elettrica, gas naturale ed acqua.